Etnico
/
Roma

Mekong – Ristorante Vietnamita

Indirizzo
Via Enea, 56
Phone 1
Parola Chiave
Etnico, Lazio, Ristorante, Roma, Vietnam, Vietnamita

Mangiare qualche volta in un ristorante etnico nel cuore di Roma non è sufficiente per capire pienamente il sistema alimentare e di gusti di un’altra cultura. Si possono conoscere a memoria ricette ed ingredienti ma mancherà sempre una parte importante legata alla sfera quotidiana.

Resta comunque il fatto che la cucina rappresenta una soglia facilmente accessibile attraverso cui passare per conoscere un po’ meglio usanze e gusti di un paese straniero, ovviamente a patto che il ristorante in questione rimanga fedele alle tradizioni gastronomiche del paese da cui ha preso la cucina come nel caso di Mekong, una vera e propria istituzione quando si parla di cucina Vietnamita.

Se non vi siete annoiati nel leggere la mia noiosa introduzione a questo ottimo ristorante ora scoprirete anche come si mangia e soprattutto cosa si mangia.

Per chi fa visita a Mekong per la prima volta il consiglio è quello di scegliere il menù degustazione dello chef (35€ a persona) che comprende specialità provenienti da varie regioni del Vietnam e ricette tipiche sia della classe nobile che del popolo vietnamita.
Il menù degustazione parte subito forte, il nem di maiale, involtini fritti ripieni di maiale da avvolgere direttamente al tavolo con una foglia di lattuga e con un pizzico di menta, è un antipasto dal gusto insolito e piacevolissimo. Buono, ma non indimenticabile, l’involtino imperiale ripieno di maiale e gamberi che non regge il confronto con il nem “fai da te” di cui mi sono letteralmente innamorato.
I crostacei sono molto consumati in Vietnam e Mekong li propone nel gustoso riso fritto ai frutti di mare, saporito e molto equilibrato, da abbinare alla salsa piccante decisamente apprezzata dai Vietnamiti con questo piatto.
Dopo un assaggio di mare si torna alla carne scartando la foglia di banano che avvolge dei teneri bocconcini di pollo speziati.
La parte sud del Vietnam è caratterizzata da un amore per le pietanze dolci e le costolette di maiale in salsa di caramello sono una vera e propria delizia, succulente, tenere e dal sapore dolciastro, qualcosa che non mi stancherei mai di mangiare. Ottimi anche i gamberi saltati con zenzero, serviti con le costolette e con del riso bianco in grado di mitigare la dolcezza di queste ultime portate.

Da Mekong, in poche parole, si mangia bene. Il vero valore aggiunto di questo ristorante Vietnamita non è però solo nel gusto (ottimo) dei piatti ma anche in un proprietario simpatico, competente e amante della cultura di cui propone uno spaccato importante, una persona che ti fa venir voglia di conoscere meglio il Vietnam e, perché no, di tornare subito da Mekong.

Leggi di più
Aperto la Domenica
Brunch
Dehors
Delivery
Family Friendly
GlutenFree
HappyHour
Parcheggio
Sala Fumatori
Vegan
WiFi